Umbria
Banner Advertisement - esposizioni:  - click:
Centri benessere  | Terme  | Itinerari  | Storia  | Arte  | Prodotti Tipici  | Parchi  | Sport  | Università  | Aziende  | Associazioni  | Teatri  |    

Bookmark and Share
Home > Gastronomia Umbria > Ricette  Primi


Ricette  Primi




Ricette | AMORPOLENTA

Ingredienti per 6 persone 1. Burro 125 g 2. Zucchero a velo 135 g 3. Farina 75 g 4. Farina di mais macinata fine 100 g 5. Mandorle sbucciate 75 g 6. Uova 2 + 3 tuorli 7. Lievito per i dolci 1 cucchiaini 8. Liquore Strega 1 bicchierino 9. Vanillina 1 bustina 10. Burro 20 g 12. Farina 20 g Preparazione 1 Fate sciogliere il burro in una casseruola e lasciatelo intiepedire. Pelate le mandorle e tritatele finemente. Setacciate assieme le due farine, il lievito e la vanillina. 2 Versate in una ciotola il burro e lo zucchero a velo. Mescolate delicatamente con un cucchiaio finché il composto sarà gonfio e morbido. 3 Aggiungete le uova ed i tuorli, uno alla volta, incorporateli alla perfezione. Versate il liquore, il composto di farina ed il trito di mandorle, poi mescolate accuratamente. 4 Prendete uno stampo a cassetta, quindi imburratelo ed infarinatelo. Versate il composto nello satmpo e livellatene la superficie. 5 Portate il forno alla tem

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Brodo di pesce

Un tempo si preparava un buon soffritto di olio e odori (prezzemolo, bietola, broccoletti ovvero rapi, secondo la stagione, sedano, cipolla); si metteva poi la conserva di pomodoro, si versava il pesce e si allungava il brodo un po` alla volta con aggiunta di acqua. Si cuocevano così tinca, luccio, persicaccio e lasca, misti e in accostamenti variabili. Il brodo era molto buono con la testa della regina e la testa e le interiora del luccio, queste ultime erano addirittura tagliate a pezzetti che venivano poi lasciati in mezzo alla minestra. Si faceva cuocere un po`, secondo il tipo e la grandezza del pesce; poi si colava il brodo nel quale si cuocevano i tagliolini, oppure il riso. Il pesce veniva mangiato a parte, addirittura ricoperto con le erbe del brodo, bietola, broccoletti, prezzemolo, un goccio di olio e aceto. Alcuni lo sminuzzavano dentro la minestra. Oggi il soffritto non si fa più; si mettono a bollire gli odori direttamente nell`acqua; le interiora del luccio non si usano

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | BUCATINI AL SAGRANTINO

Per 4 persone: bucatini g 500, polpa di pomodoro g 500, un bicchiere di Sagrantino secco, olio extravergine g 30, burro g 50, parmigiano g 50, pecorino g 30, sedano, un po` di pancetta, carota, cipolla, sale e pepe. Sulle morbide colline di Montefalco la tradizione vinicola risale al Medioevo, grazie all`operosità dei monaci benedettini. Ed è con il Sagrantino, "elegante" vino rosso D.O.C., che si prepara la salsa per la ricetta che segue. In un tegame far soffriggere nell`olio e burro la cipolla, la carota, il sedano tritato finemente, e la pancetta tagliata a dadini. Quando il tutto sarà ben rosolato, aggiungere il Sagrantino e il pomodoro passato. Lasciare cuocere per circa 15 minuti. Passare in padella i bucatini cotti al dente, ben scolati e farli insaporire con la salsa. Servire cospargendo di formaggio grattugiato.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | CANNELLONI CON SPINACI

Ingredienti per 4 persone Preparazione 1 kg dì spinaci, 250 g di ricotta, 3 uova, 1 etto di parmigiano, burro, farina, besciamella, sale, pepe. Lessate gli spinaci in poca acqua, tagliateli e fateli insaporire nel burro, aggiungete le uova che avrete frultato a parte, la ricotta, il parmigiano grattugiato, sale e pepe. Mescolate bene l'impasto, aggiungendo un cucchiaio di farina per renderlo più solido. Riempite i cannelloni e avvolgeteli su se stessi. Imburrate una teglia, cospargetela di besciamella e allineateci i cannelloni; aggiungete altra besciamella, dei pezzetti di burro ed una manciata di parmigiano Fate cuocere al forno a fuoco sostenuto per circa 30 minuti.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Ceci e farro

Ingredienti: (6 persone) gr. 350 di ceci, gr. 150 di farro, 1 cipolla piccola, 1 carota, una cestola di sedano, olio extra vergine d`oliva, sale e pepe. Ammollare il farro per almeno un paio di ore ed i ceci per tutta la notte. Lessate i ceci in abbondante acqua salata. Nel frattempo tritate e rosolate nell`olio le verdure. Aggiungete poi i ceci con due litri circa del loro brodo di cottura ed il farro. Cuccete per altri 40 minuti circa, mescolando e aggiungendo sale. Servire accompagnato con olio e pepe.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | CICERCHIA DI MONTAGNA

Ingredienti per 4 persone Preparazione 100 gr. di CICERCHIA, OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA, sale, rosmarino, aglio. I° COTTURA: lessare in acqua fredda per 15 min. II° COTTURA: cuocere per due ore e mezzo. Una volta cotte le cicerchie mettere due fette di pane nei piatti versare sopra le cicerchie e brodo fino a coprire il pane, condire con olio, rosmarino e un pizzico di sale.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | CIRIOLE AL TARTUFO

Ingredienti per 4 persone Preparazione Uno spicchio di aglio; un filetto di acciuga; TARTUFO NERO di NORCIA; una confezione di CIRIOLE TERNANE da 500 gr. Scaldare dolcemente in olio extra vergine di oliva , uno spicchio di aglio ed unm filetto di acciuga. Togliere il tutto dal fuoco ed aggiungere a freddo il tartufo nero grattugiato. Condire con la salsa le Ciriole.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | CIRIOLE ALLA NORCINA

Ingredienti per 4 persone Preparazione 200 gr. di SALSICCE e funghi secchi; due cucchiai di panna; parmigiano; una conf. di CIRIOLE TERNANE da 500gr. Far cuocere dolcemente nel burro 200 gr. di salsicce e funghi secchi tritati finemente. Togliere il tutto dal fuoco, aggiungere due cucchiai di panna, una spolverata di parmigiano. Mescolare il tutto con le Ciriole e servire.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Farro alla perugina

Ingredienti:(4 persone) gr. 200 di farro, 3 pomodori da sugo, 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 osso di prosciutto con poca carne, pecorino grattugiato, sale. Mettere il farro a bagno per una notte. Sbollentare l`osso di prosciutto per 10 minuti, quindi gettate l`acqua e copritelo con acqua pulita; unite la carota, la costa di sedano a pezzetti la cipolla intera e i pomodori spezzettati. Fare bollire l`osso per circa un`ora, indi filtrare il brodo e versare in un altro recipiente la quantità necessaria per fare la minestra. Mettere il recipiente sul fuoco e appena il brodo bolle, gettarvi il farro e fate cuocere per circa un`ora. Poco prima di togliere la minestra dal fuoco, togliere la carne dall`osso di prosciutto e tagliatela a pezzettini aggiungendo alla minestra. Servire ben calda con pecorino grattugiato.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | FARRO ALLA TREBUA

Ingredienti per 4 persone Preparazione 4 pugnetti di FARRO; 100gr di pancetta affumicata; 1 costa di sedano; 1 cipolla; 2 patate; 100gr di pelati; 100gr di PECORINO; OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA D.O.P e sale quanto bastano. Tritare per bene cipolla e sedano; farli rosolare in pentola con olio di oliva; aggiungere la pancetta tagliata a dadini e far cuocere ancora; aggiungere le patate tagliate a dadini e il pomodoro. Mescolare e far cuocere fino alla completa cottura del pomodoro. Aggiungere acqua e alla sua bollitura versare il farro; far cuocere per circa un'ora, mescolando frequentemente. Alla cottura condire con il formaggio pecorino.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | FARRO CON OSSO DI PROSCIUTTO

Ingredienti per quattro porzioni Preparazione 200 gr di SEMOLINO FARRO, 3 pomodori perini; 1 cipolla; 1 carota; 1 costa di sedano; 1 osso di prosciutto con un poco di carne; 70gr di PECORINO DI NORCIA grattugiato; pepe e sale. Ponete in una casseruola l'osso di prosciutto, copritelo con l'acqua e fatelo bollire per una decina di minuti. Buttate l'acqua di cottura , coprite nuovamente con l'acqua l'osso, aggiungete la carota e la costa di sedano a pezzetti, la cipolla a fettine e i pomodorini a pezzi. Fate bollire per un'ora, quindi filtrate il brodo necessario per quattro porzioni abbondanti (circa 1,5 litri). Assaggiatelo, quindi aggiustate di sale e pepe. Portate a bollore il brodo e versatevi a pioggia il farro. Lasciate cuocere per 25 minuti, mescolando spesso. Nel frattempo, scarnite l'osso e aggiungete alla minestra, poco prima del termine della cottura, il prosciutto tagliato a dadini. Servite la zuppa spolverizzata di pecorino grattugiato. Volendo, conditela, fuori dal fuoco,

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | FARRO DI CARNEVALE

Ingredienti per 4 persone Preparazione 4 pugnetti di FARRO ; 1 foglia di sedano; 1 cipolla; 2 zampetti di maiale; PECORINO DI NORCIA quanto basta. Mettere a bollire gli zampetti di maiale, con sedano e cipolla; schiumare ogni tanto. Alla cottura passare il tutto e rimettere a bollire con il farro. Mescolate frequentemente; aggiungere una puntina di salsa di pomodoro. Servire a tavola con il pecorino.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Farro in polenta alla contadina

Occorrono gr. 300 di farro spezzato (al mortaio) in 2 litri d`acqua lasciandolo per una notte a bagno. Preparare gr. 100 di formaggio fontina, gr. 50 di gorgonzola piccante e gr. 100 di parmigiano grattugiato, disporli con del pepe su una metà del farro e coprire con il rimanente farro. Lavorare un rosso d`uovo con un cucchiaio d`olio di oliva e di latte, e con questa crema spennellare la superficie della teglia bene imburrata. Infornare per 15 minuti nel forno ben caldo.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | FAVE CON LE COTICHE

Ingredienti per 4 persone 1. Fave sgusciate di media grandezza 600 g 2. Cotiche lessate 250 g 3. Cipolla 80 g 4. Sale q.b. 5. Pepe q.b. Preparazione 1 Fate imbiondire la cipolla in un tegame con l'olio e mescolatevi le cotenne. 2 Gettatevi quindi le fave, condite con sale e pepe, bagnate con qualche cucchiaio d'acqua fredda e cuocete a calore vivo. 3 Servite le fave cotte al punto giusto. Difficoltà: Facile Tempo: 30 m Vino: Suggerisco di accompagnare questo piatto con un buon vino rosso come il " Torgiano Rosso ". Consigli: Quest’antica ricetta Umbria, fa parte della cucina povera contadina ma genuina. Questo piatto di facile realizzazione può classificarsi come piatto unico. Vi consiglio di accompagnare il tutto con crostini di pane raffermo.    Ingredienti per 4 persone 1. Fave sgusciate di media grandezza 600 g 2. Cotiche lessate 250 g 3. Cipolla 80 g 4. Sale q.b. 5. Pepe q.b. Preparazione 1 Fate imbiond

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Gnocchi di luccio

Ingredienti: (6 persone) 2 Kg. di luccio, 6 cipolle, sale e pepe, 50 gr. di   crackers, mezzo bicchiere di acqua fredda, due carote, un cucchiaio di zucchero. Pulire e lavare il pesce,liberarlo di testa, coda, spina e pelle (da conservare). Mettere nel frullatore i crackers, aggiungere il luccio tagliato a cubetti, sale, pepe, zucchero ed acqua, tritare fino ad ottenere un composto omogeneo correggendo eventualmente con altra acqua. Riporre il composto al fresco. Affettare le carote e le rimanenti cipolle. In una pentola mettere un litro e mezzo di acqua, testa, coda, pelle e spina del pesce, carote e cipolle, portare ad ebollizione, ricavare dal composto precedentemente preparato delle palline di circa 2 cm. di diametro e lasciarle cadere nel brodo in leggera ebollizione. Coprire e cuocere per un`ora e mezza, rimestando di tanto in tanto. Versate gli gnocchi direttamente nei piatti; coprirli col brodo di cottur passato al setaccio. Servire freddo.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Gnocchi di Patate

Gnocchi di Patate Ingredienti: (6 persone) 1 Kg e ½ di patate, farina q.b., 750 cl. Di sugo di carne, 2 uova, 90 gr di pecorino grattugiato o 45 gr di pecorino e 45 di parmigiano. Esecuzione:lessate le patate, pelatele e schiacciatele. Appoggiatele sulla spianatoia a raffreddare. Aggiungete farina, uova e lavorate la pasta. Una volta che il composto sarà sufficientemente compatto tagliate a fette la pasta e arrotolate ogni fetta formando come un grosso grissino che sarà tagliato in tanti cubetti di circa 3 cm. Prendete ogni pezzetto e fate una leggera pressione con il dito al centro della pasta senza bucarla: in questo modo si creerà un vuoto che servirà a far raccogliere bene il sugo. Cospargete la spianatoia di farina ed allineate gli gnocchi. Mettete l'acqua salata a bollire e versatevi gli gnocchi. Quando tutti saranno venuti in superficie, estraeteli con un mestolo forato e conditeli con il sugo di carne (castrato, vitello e oca) ed il formaggio.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | IMBRECCIATA

Imbrecciata 1 ora e 30 mm per 4 persone 495 cal. / porzione 70 g di farro o grano 70 g d'orzo perlato 50 g i chicchi di mais lessi 70 g di fagioli borlotti lessi 50 g di ceci lessi 50 g di lenticchie lesse 50 g di fave lesse 100g di lardo o pancetta una grossa cipolla maggiorana fresca 200g di passata di pomodoro brodo vegetale olio extra vergine d'oliva sale e pepe Procedimento: Immergere l'orzo e il farro in litro di brodo e cuocere con il coperchio a fuoco basso per un'ora unendo altro brodo bollente se necessario. Quando i cereali saranno cotti regolare di sale e pepe e aggiungere il mais e i legumi sgocciolati. Fate soffriggere a fuoco basso la cipolla con il lardo pestato e 2-3 cucchiai d'olio. Quando il soffritto sarà bene imbiondito aggiungere la passata di pomodoro e cuocere per circa 15mm. Unire il sughetto appena preparato alla minestra e proseguire la cottura ancora per 10mm. Regolare di sale aromatizzare con la maggiorana il pepe e prima di servi

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | LENTICCHIA DI MONTAGNA

Ingredienti per 5 persone Preparazione 5 SALSICCIE, cipolla, aglio, peperoncino, dado, pomodoro. Bollire le lenticchie nell'acqua per 15 minuti, contemporaneamente rosolare nell'olio il peperoncino ,cipolla, aglio, le salsicce, aggiungere due cucchiai di pomodoro e mezzo dado di carne, a rosolatura completa aggiungere le lenticchie con la propria acqua, fare cuocere il tutto per altri 15 minuti.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Lenticchie con salsicce

Ingredienti: (6 persone) gr. 500 di lenticchie di Annifo e Colfiorito, una cestola di sedano, un bicchiere di olio extra vergine di oliva umbro, uno spicchio d`aglio, sale, pepe, 4 salsicce. Lessate le lenticchie in un tegame di coccio con poca acqua, sedano, olio ed aglio, lasciando bollire lentamente per circa un`ora. Salate, pepate e aggiungete le salsicce arrostite in precedenza sul fuoco. Lasciate insaporire e servitele caldissime.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Lenticchie degli angeli

Ingredienti: (6 persone) gr. 500 di lenticchie di Annifo e Colfiorito, una cestola di sedano, prezzemolo, carota, cipolla, aglio, gr. 50 di guanciale, olio extra vergine di oliva umbro, gr. 400 di cotenne di maiale, 4 cucchiai di passata di pomodoro, mezzo bicchiere di vino bianco secco, sale e pepe. Preparate un soffritto con cipolla, sedano, carota, un poco d`olio: unite il vino bianco che farete evaporare, quindi aggiungete il passato di pomodoro, salate e pepate. Cuccete le lenticchie a parte unendole in acqua fredda: a cottura versate nella pentola la salsa preparata, controllate il sale e servite la zuppa.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Lenticchie del Castellacelo con salsicce

Ingredienti: (4 persone) gr. 300 di lenticchie, sedano, olio, peperoncino,   2 spicchi di aglio, 1 bicchiere di pomodoro passato, 6 salsicce. Lessare le lenticchie in acqua salata, aggiungere uno spicchio di aglio ed una costa di sedano. Scolare le lenticchie al dente, soffriggere a parte, in 4 cucchiai di olio di oliva, un pezzo di costa di sedano a pezzettini e uno spicchio di aglio intero. Unire le salsicce e far rosolare, quindi il pomodoro con un poco di peperoncino, portando le salsicce a cottura. Unire le lenticchie ed un bicchiere di acqua, fare insaporire a fuoco lento per una ventina di minuti, allungando con acqua, se necessario, perché il tutto risulti sugoso, aggiustare di sale.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Lenticchie del Castellacelo con zampone o cotechino

Sostituire le salsicce con lo zampone o cotechino e usare gli stessi ingredienti della ricetta precedente.Lessare le lenticchie, soffriggere nell`olio il sedano, l`aglio, poi unire il pomodoro e far cuocere per circa 10 minuti. Unire le lenticchie, il sale e fare insaporire per 20 minuti, aggiungendo acqua, se necessario. Unire lo zampone e il cotechino prelessati e tagliati a fette lasciando sul fuoco per qualche minuto.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Lenticchie del Monte Pennino

Ingredienti: (6 persone) gr. 500 di lenticchie di Annifo e Colfiorito, 1 cestola di sedano, prezzemolo, carota, cipolla, aglio, gr. 50 di guanciale, mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva umbro, sale, pepe. Cuocere le lenticchie in un litro e un quarto di acqua con sedano, prezzemolo, carota e 15 gr. di sale. Giunte a cottura togliete gli odori e scolate le lenticchie. In una padella versate l`olio ed imbiondire uno spicchio d`aglio. Togliete l`aglio e mettete una cipolla finemente tritata ed il guanciale tagliato a dadi. Fate soffriggere a color d`oro, versate nella padella le lenticchie e lasciate insaporire per 20 minuti aggiungendo un pizzico di pepe.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Lenticchie di Borgarella

Ingredienti:(6 persone) gr. 500 di lenticchie di Annifo e Colfiorito, gr. 500 di pane tostato, mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva umbro, due spicchi di aglio, sale e pepe. Lavate le lenticchie, mettetele al fuoco in acqua fredda con l`aggiunta di sale. Lasciate bollire lentamente e, a cottura ultimata, non colare per evitare la perdita di vitamine, sali minerali e tanto buon sapore. Preparate sul piatto una fetta di pane tostato insaporito con aglio, pepe ed olio extra vergine di oliva umbro crudo e versatevi sopra le lenticchie con un po` della loro acqua di cottura.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Lenticchie e farro

Ingredienti:(6 persone) gr. 250 di lenticchie, 1 spicchio d`aglio, 1 pezzetto di peperoncino piccante, 2 o 3 pomodori pelati, gr. 200 di farro, olio extra vergine di oliva, sale. Mettete a bagno il farro almeno un paio d`ore prima della sua cottura. In una casseruola dorate l`aglio e il peperoncino sminuzzato in qualche cucchiaio d`olio. Nel frattempo nettate e sciacquate bene le lenticchie, versatele nella pentola unendo anche un litro di acqua e uno di brodo. Portate ad ebollizione, salate e cuccete fin quando le lenticchie sono quasi cotte. A questo punto scolatene circa la metà e proseguite la cottura delle altre assieme al farro che avrete nel frattempo aggiunto. Mescolate ogni tanto unendo acqua se ritenete necessario. Passate col passaverdura le lenticchie tolte dalla pentola e i pelati. Quando la minestra sarà quasi cotta aggiungete il passato di lenticchie.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Minestra all`ortolana

Ingredienti: (6 persone) gr. 200 di farro, gr. 150 di rape, carote, cipolla, 2 coste di sedano, 4 foglie di verza, 1 ciuffo di prezzemolo,   1 spicchio di aglio,   3 pomodori pelati, olio extravergine di oliva. Ammollare il farro per una notte, poi scolatelo e lasciatelo asciugare. Tagliate le verdure a cubetti e mettetele in una casseruola con l`aglio trito e tre cucchiai di olio. Aggiungete le foglie di verza a pezzetti e il pomodoro a pezzi. Appassite tutto a fuoco lento, poi aggiungete due litri di acqua fredda, una tazza di brodo e un pizzico di sale. Fate cuocere per un`ora e mezzo circa a pentola semicoperta. Tritate grossolanamente il farro, unitelo al brodo di verdure e cuocere per 50 minuti, mescolando ogni tanto e controllando il sale. A fine cottura aggiungete tre cucchiai di olio crudo, prezzemolo tritato, pepe e parmigiano.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Minestra di farro

- 200 g di farro - 3 pomodori - 1 cipollina - 1 carota - 1 costa di sedano con le sue foglie - 1 osso di prosciutto non completamente disossato - 30 g di pecorino grattugiato - sale Mettete in una casseruola l`osso di prosciutto con la cipolla, la carota, la costa di sedano spezzettata e i pomodori a pezzi. Coprite quindi con acqua abbondante. Portate a ebollizione e cuocete a fiamma moderata per un`ora. Trascorso questo tempo filtrate il brodo e regolate di sale, tenendo presente che il prosciutto è già saporito. Portate nuovamente a ebollizione un litro di brodo circa, versatevi il farro a pioggia e cuocete per 25 minuti circa continuando a mescolare. Nel frattempo disossate completamente l`osso di prosciutto e tagliate a dadini la carne, eliminando il grasso. Unite il prosciutto alla minestra, cuocete ancora per un paio di minuti, quindi servitela ben calda con accompagnamento di pecorino grattugiato.

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | Minestra di farro e fagioli

Ingredienti: (6 persone) gr. 1500 di fagioli da sgranare o gr. 500 di borlotti secchi, 5 cucchiai di farro per persona, 1 salsiccia (facoltativo), 3 zucchine a pezzetti, olio di oliva, 3/4 cucchiai di pomodoro passato, carota, aglio, sedano e cipolla, alcune foglie di basilico, sale. Portare a cottura i fagioli, quindi passarne una metà nel brodo stesso. Preparare un battuto di tutti gli aromi, sbriciolare la salsiccia, aggiungere le zucchine a pezzettini e far soffriggere in olio dolcemente, in modo che le verdure appassiscano, ma non diventino secche, quindi aggiungere il pomodoro, uno o due mestoli di brodo di cottura e fare bollire peralcuni minuti; successivamente mescolare il soffritto con il brodo di fagioli e portare ad ebollizione; a questo punto aggiungere il farro pulito e tenuto a bagno in acqua tiepida per circa un`ora. Mescolare di tanto in tanto lasciando cuocere per 50/60 minuti, quindi lasciare riposare una ventina di minuti prima di servire, aggiungendo in ogni pia

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | MINESTRA DI LUMACHE

Tempo: 1 h Consigli: Le lumache sono un piatto caratteristico, oltre che della cucina Umbra, anche di molte altre cucine. Spesso relegate al ruolo di " piatto povero "sono in realtà un piatto estremamente prelibato e salutare, come ci insegnano i nostri cugini francesi che le preparano in oltre 200 modi diversi!    Ingredienti per 4 persone 1. Lumache vive 250 g 2. Cipolle 2 3. Aglio, spicchi 2 4. Odori da minestra q.b. 5. Burro 40 g 6. Vino secco 1 bicchiere 7. Brandy 3 cucchiai 8. Panna da cucina 4 cucchiai 9. Prezzemolo q.b. 10. Sale q.b. 11. Pepe q.b. Preparazione 1 Lessate le lumache in acqua bollente per circa un quarto d'ora, estraetele dal guscio ed eliminate la parte nera in fondo.Mettele a bagno con acqua tiepida, vino bianco e sale per 2 h dopo di che saranno rponte per la cottura. 2 In una casseruola sciogliete il burro e soffriggetivi per alcuni minuti le cipolle tritate e l'aglio schiacciato. poi eliminate lo spicchi

Disponibile una fotografia
Continua...


Ricette | MINESTRONE DI FARRO SGUSCIATO

Ingredienti Preparazione FARRO SGUSCIATO 50/70 gr a persona; carota; fagioli; sedano; patate; zucchine; cipolla. Il farro tenerlo a mollo la notte prioma in dodici volumi di acqua. Si tritano finemente le verdure e si cuociono utilizzando l'acqua nella quale si è tenuto a mollo il farro. A cottura ultimata si passano le verdure e si unisce il farro facendolo cuocere nel passato di verdura per circa mezz'ora. Servire con olio di oliva.

Disponibile una fotografia
Continua...


Avanti >>
Pag: 1 2 3





Menù

Servizi

Mappa