Umbria
Banner Advertisement - esposizioni:  - click:
Centri benessere  | Terme  | Itinerari  | Storia  | Arte  | Prodotti Tipici  | Parchi  | Sport  | Università  | Aziende  | Associazioni  | Teatri  |    

Bookmark and Share


1051   




Palazzi storici | Palazzo Comunale (Piazza del Comune) | Montefalco

Palazzo Comunale (Piazza del Comune) L`antico palazzo del Popolo, che domina la piazza circolare, già probabile abitazione, nel secolo XII, dei conti di Autignano o di Coccorone (di cui è visibile l`antica torre ora incorporata nella facciata lungo il Corso Mameli); venne risistemato verso 111270, poi rimaneggiato e ampliato più volte. Sul lato sinistro si apre una bifora gotica, unico resto della fabbrica duecentesca. Il portico antistante venne aggiunto nel secolo XV. Nell`antica sala del consiglio, oggi sala di lettura della Biblioteca comunale, vi è un affresco della Madonna in Maestà, attribuibile a Giovanni di Corraduccio. La Biblioteca comunale é ricca di circa 10.000 volumi, (fra cui numerose edizioni cinquecentine, 76 incunaboli e circa 100 manoscritti). L`archivio storico comunale conserva documenti dal XIV al XIX secolo.

Disponibile una fotografia
Continua...


Palazzi storici | Palazzo Senili - (oggi Scorzoni) Corso Mameli | Montefalco

Palazzo Senili - (oggi Scorzoni) Corso Mameli Fatto costruire dai fratelli Ottaviano e Gisberto Senili fra il 1513 e 111515;1113 marzo 1516 il pittore Francesco Melanzio e il nipote Febo vi furono testimoni ad un atto. La facciata, gravemente deturpata nell`Ottocento, conserva uno stemma del cardinale Ranuccio Farnese (t 1565). All`interno una sala con soffitto a cassettoni e ricco fregio rinascimentale (con motti che ricordano i privilegi concessi alla famiglia dal re d`Ungheria Mattia Corvino, presso il quale Piergentile Senili si recò come ambasciatore del papa nel 1478).

Disponibile una fotografia
Continua...


Palazzi storici | Palazzo Santi-Gentili (Piazza del Comune) | Montefalco

Palazzo Santi-Gentili (Piazza del Comune) Fatto costruire nella seconda metà del `500, dal 1697 circa ospitò i padri dell`Oratorio; dopo 111860 fu sede della Pretura e nel nuovo secolo, fino a11952, sede delle Scuole Elementari. Notevoli la scala di accesso rinascimentale e il salone con soffitto a cassettoni lignei.

Disponibile una fotografia
Continua...


Palazzi storici | Palazzo De Cuppis, poi degli Abbati - (oggi Camini) Piazza del Comune | Montefalco

Palazzo De Cuppis, poi degli Abbati - (oggi Camini) Piazza del Comune L`originario palazzo de Cuppis, fu ingrandito fra il 1480 e il 1489 dà Bernardino de Cuppis (marito di Lucrezia dell`Anguillara, già amante del cardinale Giuliano della Rovere, futuro Giulio II, che vi fu ospite nel 1507). Tra 111516 e 111524 appartenne al cardinale Francesco Soderini; dal 1525 tornò in mano a Giovanni Domenico de Cuppis, figlio di Bernardino, noto come il cardinale di Trani (t 1553), che lo fece restaurare fra 111537 e 111542, forse su disegno del Peruzzi.

Disponibile una fotografia
Continua...


Palazzi storici | Palazzo Moriconi-Calvi - (oggi Pambuffetti) | Montefalco

Palazzo Moriconi-Calvi - (oggi Pambuffetti) Corso Mameli Ha una facciata quattrocentesca (ampiamente restaurata) che dà sulla Piazzetta Domenico Mustafà, ed una facciata rielaborata in epoca tardorinascimentale, con un bel portale, lungo il Corso Mameli. All`interno conserva un camino settecentesco monumentale ornato di stucchi e dello stemma nobiliare della famiglia Moriconi-Calvi.

Disponibile una fotografia
Continua...


Chiese | Palazzo Tempestivi - Corso Mameli | Montefalco

Palazzo Tempestivi - Corso Mameli Di età rinascimentale, con portale bugnato, ingresso con caratteristica scala, salone al piano superiore con fascia dipinta nella parte alta, ma nascosta da un controsoffitto. Nel 1579 Bernardino Tempestivi vi ospitò s. Carlo Borromeo. M) Palazzo Tempestivi - (oggi De Petra, Tomassini, Pizzi) Via Tempestivi Fatto costruire, agli inizi del Seicento, da Cherubino Tempestivi, cameriere segreto del papa Clemente VIII, su progetto attribuito al Vignola; notevoli loggiati su tre piani, un salone con dipinti attribuiti alla scuola degli Zuccari, con scene del Vecchio Testamento, stemmi e paesaggi, un camino monumentale con lo stemma della famiglia, soffitti a cassettoni e decorazioni pittoriche nelle altre stanze del piano nobile.

Disponibile una fotografia
Continua...


Chiese | Chiesa di S. Fortunato | Montefalco

Chiesa di S. Fortunato La leggenda del santo titolare fu scritta dal longobardo Audelao alla fine del VII secolo. S. Fortunato. evangelizzatore, prete della chiesa di Zlzrrita, vissuto nel IV secolo, dopo la sua morte fu sepolto in un suo campetto (agellus). Alcuni anni dopo il magister militum Severo, civis martanus, fece costruire in onore del santo, a seguito di una grazia ricevuta, la basilica, che il vescovo spoletino Spes consacrò, facendovi deporre il corpo del santo (8 agosto 422, secondo la tradizione). La chiesa fu edificata nel fundus Varianus, in seguito proprietà dei duchi longobardi di Spoleto. In epoca imprecisata il castello a fianco della chiesa, con i beni annessi, divenne proprietà dei vescovi di Spoleto, che, nel XIII secolo, vi soggiornarono spesso, datandovi alcuni documenti. Durante l`esilio avignonese (1320-1355) Montefalco divenne sede del rettore del ducato di Spoleto: la pieve, il castello e i possedimenti furono messi a disposizione della curia ducale. Il r

Disponibile una fotografia
Continua...


Chiese | Chiesa di S. Maria di Turrita | Montefalco

Chiesa di S. Maria di Turrita La leggenda di s. Fortunato, scritta alla fine del secolo VII, definiva il santo, vissuto nel secolo IV, prete della chiesa di Turrita (Turritane ecclesie presbiter). Oggi il documento più antico, relativo alla chiesa e all`annesso priorato di monaci benedettini, conservato nell`archivio del Duomo di Spoleto, risale al 1161. Nel 1295 il vescovo spoletino Gerardo, riconosciuto lo stato di decadenza dei monaci, decise di allontanarli e di annettere la chiesa al capitolo della cattedrale. OPERE D`ARTE PRINCIPALI - Parete destra: diversi affreschi del sec. XV. - Parete di fondo: Madonna col Bambino, i SS. Severo e Fortunato, resti di una Crocifissione, nella conca absidale, tutti affreschi attribuibili agli stessi artisti che ne11333lavorarono nella cappella di S. Croce in S. Chiara da Montefalco. - Parete sinistra: molti resti di affreschi, dei secoli XIV e XV, tra cui un`Annunciazione degli stessi pittori trecenteschi di cui sopra, cappella ent

Disponibile una fotografia
Continua...


Chiese | Chiesa di S. Elisabetta di Vecciano | Montefalco

Chiesa di S. Elisabetta di Vecciano Fu costruita nel secolo XVII a difesa di un`edicola con un splendido affresco del Melanzio, da ritenersi probabilmente di epoca giovanile: vi è rappresentata la Madonna col Bambino tra due Angeli musicanti, nell`intradosso i Ss. Pietro e Francesco, Giovanni Battista e Sebastiano. Prossima alla chiesa è la Fonte detta di «S. Francesco», che il santo avrebbe fatto scaturire miracolosamente, secondo un`antica tradizione, nel 1215. - Strada comunale per Camiano (segnaletica), dalla Porta omonima, a 2 Km. dal centro storico.

Disponibile una fotografia
Continua...


Chiese | Chiesa di S. Rocco | Montefalco

Chiesa di S. Rocco Anticamente chiesa di S. Maria della Selvetta, presso la quale sorse il primo insediamento francescano, documentato dal 1240 fino al 1275, quando i frati Minori costruirono un nuovo convento prossimo alle mura di Montefalco. Questo di Camiano rimase un eremitorio abitato dai «frati della povera vita» (o «fraticelli»), sembra identificabili con i seguaci di Angelo Clareno. In questo luogo ebbe il suo primo riconoscimento il Terz`ordine Regolare di S. Francesco, che vi tenne il primo capitolo generale e vi elesse il primo ministro nel 1448. Vi si tenne anche il secondo capitolo generale nel 1451. Per cui questa antica chiesetta, che ricorda il francescanesimo delle origini, è considerata la «Porziuncola» del Terz`ordine Regolare. Nel 1516, a seguito di una tavola dipinta dal pittore Francesco Melanzio, rappresentante S. Rocco, la chiesa prese la nuova intitolazione che tuttora conserva. Recentemente è stata restaurata dalla Soprintendenza ai Beni Culturali di Perugi

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Cantamaggio a Terni | Terni

Il Cantamaggio è la maggiore manifestazione folcloristica ternana, è una festa popolare che si tiene ogni anno a Terni la sera del 30 aprile. Il momento culminante è costituito dalla sfilata dei carri allegorici, una lontanissima tradizione di origine contadina, le cui radici si perdono letteralmente nella notte dei tempi, perché si intrecciano con le feste pagane in onore della primavera e, prima ancora, con i riti tribali osannanti al ritorno della buona stagione e al risveglio della natura. E` anche la festa dell`uomo che rinasce dopo il letargo invernale e celebra la sua ritrovata forza dell`Amore. A Terni era consuetudine che un gruppo di "maggiaioli" o "maggianti" (portatori del "maggio" cioè un ramo di fiori gialli a cui appendevano un lampioncino) andassero in giro di casa in casa cantando stornelli e canzoni d`amore. Dopo aver ricevuto in cambio uova o denaro o generi alimentari vari, piantavano il ramoscello in terra per propiziarne la fecondazione. Nel 1896

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Concorso Pianistico Internazionale | Terni

IL concorso si svolge nel mese di giugno di ogni anno pari. L`iscrizione deve essere effettuata entro il mese di marzo. Il concorso prevede quattro prove di cui quella finale con l`orchestra. La giuria esaminatrice è formata da eminenti musicisti di varia nazionalità. Molti dei vincitori di questo concorso, che risulta essere fra i primi dieci più prestigiosi nel mondo, sono diventati apprezzati concertisti. Fra essi vanno ricordati: la bulgara Marta Dejanova, il sovietico Boris Petrushanski, il tedesco Alexander Lonquich, lo iugoslavo Ivo Pogorelic, l`ungherese Bala`zs Szokolay, l`italiana Paola Bruni, il russo Alexei Nabioulin. 31 maggio - 11 Giugno

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Terni in Jazz Festival | Terni

IL progetto culturale "Terni in Jazz" nasce nel 2000 con l`obiettivo non solo di presentare una programmazione di estremo interesse ma di organizzare, durante tutto l`anno, momenti formativi a Terni ed in provincia. La sessione estiva denominata "Terni in Jazz Fest" rappresenta l`apice dell`intero progetto. Un`accurata scelta artistica presenta al pubblico produzioni originali ed esclusive europee con alcuni tra i più importanti artisti della scena internazionale. Caratteristiche e suggestive location come l`anfiteatro Romano, Villa lago e il parco archeologico di Carsulae fanno da cornice alla manifestazione. Terni in Jazz Fest ospita inoltre il "Meeting del Jazz in Italia", momento di confronto tra operatori ed appassionati del settore e occasione di riflessione sulle attività produttive ed organizzative del mondo del jazz italiano. La manifestazione si tiene nel mese di Giugno.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Festa delle Acque | Terni, Piediluco

È una manifestazione di antichissima tradizione. Sin da tempi remotissimi, infatti, a Piediluco si celebrava il solstizio d`estate con riti, lustrazioni, fuochi, sfilate di barche allegoriche sull` acqua. La festa, che nel corso del tempo ha mantenuto le caratteristiche originarie, si è arricchita via via di altre iniziative e oggi propone una sfilata notturna di barche addobbate e illuminate, giochi pirotecnici, spettacoli teatrali e una serie di concerti di musica classica.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Gubbio Festival | Gubbio

Rassegna di concerti di musica classica. Da Gubbio, nel solco di un`affermata tradizione e con l`apporto delle migliori risorse dell`Umbria, un messaggio di pace e amicizia tra i popoli nel linguaggio universale della musica. Evento nel mese di Luglio.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Missione Annibale | Tuoro

La Battaglia del Trasimeno del 217 a.C., che rappresentò la prima grave disfatta subita dai Romani ad opera dell`esercito cartaginese, viene rievocata in un evento teatrale che ricrea il clima e le atmosfere di guerra di qualsiasi epoca. Un viaggio-avventura ricco di emozioni e colpi di scena, nel quale gli spettatori entrano nel "vivo" dei fatti narrati e interagiscono con gli attori, diventando protagonisti dell`evento. Un`esperienza divertente, coinvolgente e fruibile da spettatori di tutte le nazionalità: gli attori, infatti, si esprimono in diverse lingue. Gli spettacoli hanno luogo ogni giovedì e sabato dei mesi di luglio e agosto.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Festival delle Nazioni | Città di Castello

Istituito nel 1968 il Festival delle Nazioni è uno degli appuntamenti musicali più importanti in Italia. La manifestazione, si caratterizza per la presenza in ogni edizione di una nazione ospite, che presenta formazioni di prestigio internazionale attraverso scelte artistiche di grande rigore e qualità, nell`ambito di una ricerca musicologica che privilegia rare esecuzioni e opere prime sempre mantenendo desta l`attenzione nei confronti della musica contemporanea onde favorirne la produzione e la divulgazione, consapevoli dell`importanza che essa riveste quale espressione artistica del nostro tempo. Il Festival, pur mantenendo centrale l`asse musicale, si muove su più ambiti artistici con una pluralità di interventi, teatro, danza, arti visive in grado di rappresentare al meglio la peculiarità della nazione ospite. Il Festival delle Nazioni si svolge a cavallo tra Agosto e Settembre.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Perugia Classico | Perugia

"Perugia Classico" è il più importante evento espositivo italiano di strumenti musicali acustici, è un appuntamento fondamentale sia per gli operatori del settore che per un vasto pubblico di amatori. Nei suggestivi luoghi della Rocca Paolino, produttori italiani e stranieri espongono prodotti di alto artigianato artistico. La mostra, contornata da un`ampia attività convegnistica e didattica, si espande nei teatri e nei luoghi storici della città con concerti, master classes di musicisti di fama mondiale e mostre storiche. La manifestazione prevede, come evento speciale, una grande iniziativa su "gli strumenti della musica etnica". Perugia Classico, si svolge nel mese di Settembre.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Sagra musicale umbra | Perugia

Istituita nel 1937, è uno dei più importanti e prestigiosi avvenimenti culturali umbri, che vede coinvolti, oltre al capoluogo regionale, alcuni altri centri. La sagra ha il merito di aver promosso in Italia la conoscenza da un lato della musica sacra e dall`altro della musica del Novecento. Vi vengono presentate opere prime o nuove interpretazioni musicali. Tra gli ospiti nomi famosissimi: direttori d`orchestra come Karajan, Mitropoulos, Muti; compositori contemporanei quali Britten, Hindemith, Penderecki, Stockhausen, Brouwer, Morricone, Glass. La Sagra musicale umbra, si svolge nel mese di Settembre.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Black Festival | Narni

Festival in tre serate che caratterizza la città di Narni come punto di riferimento e di incontro della grande musica americana, di espressione nera-gospel, R&B, Soul e per tutte quelle forme musicali che si sono sviluppate fino ad arrivare al jazz. Sul grande palco della piazza trecentesca, si sono esibiti nomi prestigiosi come Eddie Floyd, I Temptetion e Wilson Picckett. Primo fine settimana di Settembre.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Festival Internazionale Teatro di Strada | Orvieto

Una serie di spettacoli-evento itineranti animano i palcoscenici naturali del centro storico senza soluzione di continuità, dal pomeriggio alla tarda serata. Esibizioni di acrobati, trampolieri, funamboli, mimi, clown, marionettisti, maghi, mangiaspade e mangiafuoco, suonatori, menestrelli, pittori, poeti. La kermesse si conclude con la parata ed il concerto di tutti i saltimbanchi. Prima metà di Settembre.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Mostra Nazionale del Cavallo | Città di Castello

È una delle più importanti manifestazioni equestri in Italia, e offre un vastissimo programma di iniziative: dalle rassegne delle razze selezionate, al concorso internazionale di classe B del purosangue arabo, alle aste di cavalli, a un concorso ippico nazionale, nonché a spettacoli equestri di vario genere. Salto a ostacoli, gare di monta western e monta da lavoro, gare di salto in libertà, gare di mascalcia e "Ippofestival" una rassegna di spettacoli equestri alla quale possono partecipare allevatori e addestratori di cavalli di ogni razza. Inoltre, all`interno della mostra viene allestito il Salone delle Attrezzature, della Promozione ippica, nonché il Salone dell`Agriturismo e dei Prodotti tipici per offrire agli addetti e agli appassionati un quadro completo dei pricipali aspetti del pianeta cavallo: allevatoriali, commerciali e spettacolari. Periodo: prima metà Settembre

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Fiere di Settembre di metà 800 | Umbertide

La manifestazione, si articola in quattro giorni di spettacoli e rievocazioni di eventi realmente accaduti nel XIX secolo, con la partecipazione di figuranti in costumi d`epoca scrupolosamente ricostruiti. I festeggiamenti, che coinvolgono l`intera collettività umbertidese, si svolgono nelle vie e piazze del centro storico. Per tutto il periodo della manifestazione è possibile riscoprire sapori antichi nelle caratteristiche taverne ed osterie che ripropongono ricette di piatti popolari dell`ottocento. Periodo: metà Settembre.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Orvieto con gusto. L`arca dei sapori. | Orvieto

Il prestigioso appuntamento enogastronomico si pone l`obiettivo di riscoprire e salvaguardare il gusto e i prodotti della tradizione che rischiano di perdersi a causa della crescente omologazione. A "spasso con gusto" è un itinerario slow per conoscere sapori e profumi passeggiando tra vie, piazze e palazzi storici. I "laboratori del gusto" sono degustazioni guidate per scegliere e confrontare cibi e vini in prevalenza umbri, ma anche italiani. Il programma, che presenta varianti ogni anno, prevede convegni, incontri di studio e iniziative delle Città Slow, le città del buon vivere, associate in rete internazionale.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Celebrazioni in onore di San Francesco | Assisi

Le celebrazioni nazionali in onore di san Francesco, patrono d`Italia, si svolgono tra solenni cerimonie liturgiche nelle basiliche di 5. Francesco e S. Maria degli Angeli e manifestazioni civili a cui partecipano rappresentanti del governo nazionale e autorità regionali, provinciali e comunali della regione che offre l`olio, in rappresentanza di tutte le regioni italiane, per la lampada votiva che arde davanti alta tomba del santo patrono. Manifestazioni collaterali comprendono spettacoli di danze e canti popolari della regione offerente. Periodo: 3-4 Ottobre

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Eurochocolate | Perugia

Una grande kermesse dedicata agli amanti del Cibo degli Dei, che trasforma ogni anno la città di Perugia in una animata cioccolateria all`aperto. Stage amatoriali e semi-professionali, degustazioni, esposizioni e altri appuntamenti si susseguono nel centro storico della città. Un festival unico e vario che vede come protagoniste le più prestigiose realtà dolciarie italiane ed estere. Periodo: seconda metà di Ottobre

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Agriturismi a Porte aperte - sapori e tradizioni | Todi

Manifestazione annuale dedicata all’ enogastronomia della Media Valle del Tevere ed in particolare all`olio e al vino. I migliori produttori del territorio presenteranno nella Sala delle Pietre dei Palazzi Comunali i loro prodotti per far trascorrere un fine settimana all`insegna del buon mangiare e del buon bere. Escursioni sul territorio condurranno i visitatori lungo un viaggio affascinante tra natura, arte e gastronomia, alla riscoperta delle antiche tradizioni popolari e dei veri sapori della terra.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Agriturismi a Porte aperte - sapori e tradizioni | Todi

Manifestazione annuale dedicata all’ enogastronomia della Media Valle del Tevere ed in particolare all`olio e al vino. I migliori produttori del territorio presenteranno nella Sala delle Pietre dei Palazzi Comunali i loro prodotti per far trascorrere un fine settimana all`insegna del buon mangiare e del buon bere. Escursioni sul territorio condurranno i visitatori lungo un viaggio affascinante tra natura, arte e gastronomia, alla riscoperta delle antiche tradizioni popolari e dei veri sapori della terra. Periodo: seconda quindicina di Ottobre.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Mostra mercato del tartufo bianco | Gubbio

La Mostra Mercato del tartufo bianco e dei prodotti agra-alimentari è un appuntamento di assoluto rilievo tra le rassegne autunnali, sia per la straordinaria qualità del tartufo bianco locale (Tuber Magnatum Pico) e delle altre prelibatezze presenti negli spaziai espositivi (formaggi di pascolo, norcinerie, carni selezionate, olio extravergine d`oliva, miele, dolci tradizionali, etc.), sia per la prestigiosa collocazione nel cuore del centro storico di Gubbio. Per l`occasione viene allestita anche una vetrina di pezzi dell`artigianato artistico del comprensorio (ceramica, bucchero, ferro battuto, ricami, legno, cuoio, stucchi). Periodo: fine Ottobre.

Disponibile una fotografia
Continua...


Info eventi | Terni in Jazz Season | Terni

È la sessione invernale della manifestazione caratterizzata oltre che da un concerto al mese, da seminari, workshop ed uno stage di giornalismo musicale dedicato, laboratori musicali per le Scuole primarie e secondarie, mostre fotografiche e conferenze, ovviamente, alla musica jazz. Ha quindi un carattere ed un`impronta di studio e di approfondimento rispetto alla manifestazione estiva che ha la caratteristica di un festival.

Disponibile una fotografia
Continua...


<< Indietro Avanti >>
Pag: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36





Menù

Servizi

Mappa