Umbria
Banner Advertisement - esposizioni:  - click:
Centri benessere  | Terme  | Itinerari  | Storia  | Arte  | Prodotti Tipici  | Parchi  | Sport  | Università  | Aziende  | Associazioni  | Teatri  |    

Bookmark and Share
Home > Eventi In Umbria > Cerca Eventi teatrali > Teatro Subasio di Spello - TRAME D`ACQUA DOLCE


Teatro Subasio di Spello - TRAME D`ACQUA DOLCE

stampa questa pagina vai al modulo di contatto vai alla galleria fotografica

Eventi teatrali Umbria



Conclusa la stagione "ufficiale", il Teatro Subasio di Spello prosegue la sua programmazione con una proposta del tutto speciale: TRAME D'ACQUA DOLCE – romanzi di scrittori umbri interpretati dalle voci di Valentina Renzulli e Beatrice Ripoli.

Venerdì 23 e venerdì 30 marzo (ore 21.15, ingresso libero), le due attrici di Fontemaggiore che ormai da anni si dedicano alla sperimentazione sulla "lettura a voce alta" di opere letterarie, faranno rivivere le vicende narrate nei romanzi di Marco Rufini e Donato Loscalzo, in una versione ridotta studiata per l'occasione.

Venerdì 23 in scena Il lago di Marco Rufini, che parteciperà in veste di attore alla lettura. Con questo romanzo, lo scrittore ci porta in un paesaggio insolito, sulle rive del Trasimeno, per raccontarci un dramma degli inganni. Amore, fiducia, innocenza, tradimenti, sparizioni, omicidi. Un romanzo raffinato e di grande atmosfera, dove la trama ricca di intrighi e misteri sorregge una meditazione profonda sulla solitudine umana, sulle ferite della convivenza.
Marco Rufini vive a Capocavallo. Ha pubblicato i romanzi: Sotto un cielo lontano (Editoriale Umbra, 1997), il lago (Edizioni e/o, 2003), Braccio da Montone – Vita d'un capitano di ventura (Edizioni e/o, 2004). E' in corso di pubblicazione un altro romanzo, sempre per Edizioni e/o di Roma (gennaio 2007).

Venerdì 30 marzo sarà la volta di Oltre il lago, romanzo inedito di Donato Loscalzo. Anche in questo caso sono le rive del Trasimeno a fare da scenario alla formazione di un adolescente, tra gli anni '70 e '80. Ogni aspetto della vita di questo luogo è scandito da una religione pervasiva e ossessiva, intrisa di falsi miti, ai quali il protagonista si ribella in un lento processo di affrancamento, mentre un fitto mistero si dipana sulla sua vita e la sua famiglia.
Ultimo atto è la fuga dal lago, che però persiste nell'immaginario dell'esule adulto, come luogo mitico del non-ritorno.

modulo di contatto   modulo di contatto


  • Città: Spello posizione  Mappa città
  • Zona: Comprensorio di Foligno
  • Inizio Evento: 23/03/2007
  • Fine Evento: 30/03/2007
  • Richiesta Info: clicca qui | Richieste Già Effettuate (2)
  • Galleria Fotografie: clicca qui


Inserisci un link a questa pagina nel tuo sito. Preleva il codice.


<<< Torna indietro



Menù

Servizi

Mappa