Umbria
Banner Advertisement - esposizioni:  - click:
Centri benessere  | Terme  | Itinerari  | Storia  | Arte  | Prodotti Tipici  | Parchi  | Sport  | Università  | Aziende  | Associazioni  | Teatri  |    

Bookmark and Share
Home > Parchi dell'Umbria > Parco del Monte Cucco

Parco del Monte Cucco

Superficie: 10.489 ettari. Consorzio Obbligatorio Ente Parco: Villa Anita, Sigillo (Pg), tel. 075 9177326

Monte Cucco BoscoE' un territorio protetto posto sul margine nord orientale della regione, a est della via Flaminia. Prende il nome dal Monte Cucco (1.566 metri), una delle cime pi├╣ belle dell'Appennino Umbro, dalla quale si pu├▓ ammirare un vasto panorama sul Monte Catria, sul Monte Nerone e sulla Valle del Chiascio. L'ambiente naturale ├Ę caratterizzato alle quote pi├╣ elevate dalla presenza di faggete con enormi esemplari secolari nella Vai di Ranco e Pian delle Macinare e di pascoli, che appaiono improvvisamente, assieme alle rocce calcaree, famose per la presenza di fossili d├Č ammoniti. Attorno alla piramide calcarea del monte si aprono anche le forre delle Gorghe e di Rio Freddo, profondi e stretti fossati prodotti dall'erosione delle acque che formano cascate, rapide e piccoli laghi. L'azione sotterranea delle acque ha determinato anche la presenza di grotte tra le pi├╣ belle e profonde del mondo, che dall'ingresso sul versante nord orientale del monte si sviluppano in un labirinto per circa 20 chilometri scendendo fino a quasi 1.000 metri di profondit├á. Il parco ├Ę il regno del lupo che qui ha una presenza significativa, mentre ├Ę probabile anche se non accertata quella del gatto selvatico.

Monte CuccoTra le emergenze faunistiche sono da segnalare anche il cinghiale, il daino, l'istrice, la martora e la lepre. Tra gli uccelli, ├Ę facile vedere il gracchio corallino e in pi├╣ di un'occasione ├Ę stata segnalata la presenza dell'aquila reale. Pi├╣ rari, invece complice la caccia sono la starna e la coturnice. La zona montana del parco ├Ę attraversata dal Sentiero Italia, da una rete di percorsi del CAI (Club Alpino Italiano), adatti anche alle passeggiate a cavallo e alla mountainbike, e in inverno da piste per lo sci di fondo sul Pian delle Macinare. All'interno del parco si organizzano anche lanci con il deltaplano (Universit├á del Volo Libero, Sigillo, tel. 339 4972495) ed escursioni speleologiche (centro nazionale di speleologia, Costacciaro, Perugia, tel. 075 9170400). (tratto da Cond├Ę Nast Traveller Gold)



Men¨

Servizi

Mappa