Umbria
Banner Advertisement - esposizioni:  - click:
Centri benessere  | Terme  | Itinerari  | Storia  | Arte  | Prodotti Tipici  | Parchi  | Sport  | Università  | Aziende  | Associazioni  | Teatri  |    

Bookmark and Share
Home > News Dell'Umbria > 47ma edizione della Tirreno-Adriatico


47ma edizione della Tirreno-Adriatico




Un avvenimento prestigioso è in programma per sabato 10 marzo ad Amelia: da Piazza XXI Settembre prenderà il via la quarta tappa della 47ma edizione della Tirreno-Adriatico, la celebre corsa ciclistica “dei due mari” che partirà il 7 marzo da San Vincenzo (Li) e si concluderà a San Benedetto del Tronto il 13 marzo, dopo aver attraversato ben cinque Regioni.
Secondo un`indagine del mensile “Tuttobici” dello scorso gennaio la Tirreno-Adriatico, per la perfetta organizzazione, per la tipologia del percorso, per la visibilità televisiva e per la partecipazione di tutti i più grandi campioni (dal campione in carica Mark Cavendish al vincitore dell`ultimo Tour de France Cadel Evans e molti dei nostri migliori corridori), è considerata la corsa di professionisti più qualificata in Italia, superiore al Giro d’Italia ed alla Milano-Sanremo, che seguono nell’ordine.
La tappa che partirà da Amelia sarà la più lunga e la più dura della gara: con i suoi 252 km attraverserà gli Appennini fino a giungere quasi al Mar Adriatico, essendo l`arrivo fissato a Chieti, con un tragitto che prevede 2800 metri di dislivello e circa 25 km di salite e discese senza soluzione di continuità nel tratto finale.
Intorno all`evento si è creato un Comitato cittadino, composto da appassionati di ciclismo, operatori del settore, rappresentanti delle associazioni sportive e dell`amministrazione comunale, tutti uniti nell`organizzare e nel promuovere la kermesse, che peraltro annovera tra i suoi organizzatori e sponsors la RCS Sport per conto della Gazzetta dello Sport. Alcuni membri del Comitato hanno perfino assistito alla presentazione ufficiale della manifestazione, che si è tenuta lo scorso 1 febbraio proprio a San Vincenzo.
La partenza della tappa, oltre ad essere un importante evento sportivo, rappresenta una indiscutibile vetrina pubblicitaria per la città di Amelia: basti pensare che la corsa verrà trasmessa da Rai3 e da RaiSport2 ed in altri 78 Paesi nel mondo. Anche per questo il Comitato organizzatore sta predisponendo una serie di manifestazioni ed eventi collaterali a supporto dell`happening, oltre che per invogliare tifosi e curiosi, che si prevede affluiranno numerosi, a trascorrere l`intera giornata in città.








Menù

Servizi

Mappa