Umbria
Banner Advertisement - esposizioni:  - click:
Centri benessere  | Terme  | Itinerari  | Storia  | Arte  | Prodotti Tipici  | Parchi  | Sport  | Università  | Aziende  | Associazioni  | Teatri  |    

Bookmark and Share
Home > Arte in Umbria index > Il XIII secolo, l'età gotica

Arte Dell' Umbria



Il XIII secolo, l'età gotica

Evento centrale nella storia artistica dell'Umbria è la costruzione della basilica di San Francesco ad Assisi, uno dei più famosi santuari del mondo cristiano, opera con la quale cominciò l'età gotica. Iniziato due anni dopo la morte del Santo, nel 1228, l'edificio è composto da due chiese sovrapposte: l'inferiore di stile romano-gotico e la superiore realizzata in stile gotico-italiano. Lo stile gotico venne poi rielaborato in forme originali dando luogo a splendide manifestazioni artistiche. Ne sono un esempio la chiesa di Santa Chiara in Assisi, con la facciata a fasce di pietra bicolore, San Domenico e il duomo a Perugia, San Salvatore a Foligno e diversi edifici pubblici a Todi, Perugia, Gubbio e Città di Castello. Originalità che ha il suo culmine nel duomo di Orvieto, cominciato forse nel 1290 da Fra Bevignate da Perugia e terminato dal toscano Lorenzo Maitani: La chiesa presenta una forma semplice, che rimanda alle prime basiliche cristiane, mentre tutti gli spazi e strutture interne sono realizzate secondo proporzioni dello stile gotico.






Menù

Servizi

Mappa